lunedì 05 dicembre | 03:27
pubblicato il 26/nov/2011 18:21

Fiat/ Raggiunto accordo al ministero su Termini Imerese

Costo totale operazione per la mobilità sarà di circa 21,5 mln

Fiat/ Raggiunto accordo al ministero su Termini Imerese

Roma, 26 nov. (askanews) - E' stata raggiunta al ministero dello Sviluppo economico l'intesa tra Governo, Fiat e sindacati sullo stabilimento di Termini Imerese. Lo riferiscono fonti sindacali precisando che gli incentivi alla mobilità a carico del Lingotto, in media 460 euro mensili, riguarderanno 640 lavoratori. Gli altri lavoratori saranno assunti secondo un piano progressivo dalla Dr Motor. L'accordo è stato siglato da tutti i sindacati, compreso la Fiom. Il costo totale dell'operazione sarà di circa 21,5 milioni di euro. Questo significa che i 640 lavoratori riceveranno in media 22.850 euro più l'indennità per il mancato preavviso e il premio fedeltà.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari