lunedì 05 dicembre | 15:30
pubblicato il 16/nov/2012 09:33

Fiat/ Quota Gruppo ad ottobre sale al 6,5%, malgrado calo Italia

Bene risultati Germania e Regno Unito

Fiat/ Quota Gruppo ad ottobre sale al 6,5%, malgrado calo Italia

Roma, 16 nov. (askanews) - Malgrado la contrazione del mercato italiano (-12,4 per cento) sia superiore rispetto alla media europea, il Gruppo Fiat in ottobre immatricola quasi 65 mila vetture e ottiene una quota del 6,5 per cento, in crescita di 0,6 punti percentuali rispetto al 5,9 per cento di settembre 2012. Nel progressivo annuo le registrazioni del Gruppo Fiat sono circa 689 mila e la quota è al 6,4 per cento, la stessa di settembre. Lo ha comunicato la Fiat. "Da segnalare i risultati ottenuti dal Gruppo in Germania e nel Regno Unito". Nella prima nazione i volumi sono in crescita del 7,8 per cento (in un mercato che aumenta dello 0,5 per cento) e la quota è al 2,8 per cento, 0,2 punti percentuali in più rispetto all'anno scorso. Nel Regno Unito, in un mercato che cresce del 12,1 per cento, il Gruppo Fiat registra un +31 per cento nelle vendite e la quota passa dal 2,9 per cento di ottobre 2011 al 3,4 per cento di quest'anno. Il marchio Fiat a ottobre "ottiene un risultato migliore rispetto al mercato e quindi, con 48 mila immatricolazioni, migliora la quota di 0,1 punti percentuali rispetto all'anno scorso, attestandosi al 4,8 per cento". Con mezzo milione di vetture registrate nel progressivo annuo, Fiat ha una quota del 4,7 per cento.Per il brand arrivano "risultati positivi da quasi tutti i major market europei". In Germania, dove il mercato migliora dello 0,5 per cento, Fiat aumenta i volumi di vendita del 9,4 per cento e la quota di 0,2 punti percentuali. Nel Regno Unito i volumi del marchio crescono del 39,7 per cento (+12,1 per cento il mercato) e la quota si attesta al 2,7 per cento, 0,5 punti percentuali in più rispetto all'anno scorso. In Spagna, Fiat ottiene un risultato in forte controtendenza: infatti, in un mercato che si riduce il 21,7 per cento, il marchio aumenta i volumi di vendita del 7,6 per cento e la quota (2,3 per cento) aumenta di 0,6 punti percentuali rispetto all'anno scorso.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Fs
Antitrust: indagini su Trenitalia e Ntv per pratiche scorrette
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari