lunedì 23 gennaio | 12:09
pubblicato il 04/set/2013 12:00

Fiat/ Proroga Cigs a Mirafiori per dare il via agli investimenti

Lo comunica Marchionne al termine dell'incontro con i sindacati

Fiat/ Proroga Cigs a Mirafiori per dare il via agli investimenti

Roma, 4 set. (askanews) - Sulla base del "reciproco rinnovato impegno" tra Fiat e sindacati firmatari degli accordi di gruppo, l'amministratore delegato del Lingotto, Sergio Marchionne, ha comunicato che "l'azienda darà inizio immediatamente al piano di investimenti necessario ad assicurare il futuro produttivo e occupazionale dello stabilimento di Mirafiori; a questo fine sarà richiesta la proroga dell'attuale cassa integrazione straordinaria". E' quanto comunica la Fiat al termine dell'incontro con i rappresentanti di Cisl, Uil, Fim, Uilm, Fismic, Ugl, Uglm e Associazione quadri e capi, cui ha partecipato anche il responsabile Emea Fiat-Chrysler, Alfredo Altavilla.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Borsa
Borsa, Piazza Affari piatta a metà mattinata. Ftse Mib -0,08%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4