domenica 11 dicembre | 13:20
pubblicato il 20/mag/2014 18:25

Fiat: proposta aziendale prevede aumenti legati al WCM

(ASCA) - Torino, 20 mag 2014 - Fiat e sindacati riuniti a Torino per discutere il contratto di primo livello stanno cercando un punto di incontro sulla proposta aziendale di distribuire per il 2014 un aumento salariale variabile legato ai parametri del WCM (World Class Manufacturing), il nuovo modo di produrre introdotto dalla Fiat negli ultimi anni. Lo scopo dei sindacati, con qualche resistenza in piu' da parte della Uilm, e' di estendere a tutti i dipendenti questa voce di aumento alla luce del fatto che il WCM e' applicato sono negli stabilimenti produttivi e non ad esempio agli enti di progettazione, amministrazione e gli enti centrali. Al momento le delegazioni sono in riunione ristretta. ''Ci sono segnali di apertura da parte dell'azienda - commenta Paolo Di Giovine della Fismic nazionale - vedremo pero' gli sviluppi nel proseguio della trattativa''.

eg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina