martedì 21 febbraio | 15:16
pubblicato il 29/nov/2013 18:56

Fiat: prime assemblee Fiom alle Meccaniche di Mirafiori

(ASCA) - Torino, 29 nov - Prime assemblee Fiat, da due anni a questa parte, della Fiom-Cgil alle Meccaniche di Mirafiori.

Al termine i lavoratori hanno potuto esprimersi, tramite referendum, sulla ''carta rivendicativa'' predisposta dalla Fiom-Cgil, una sorta di pre-piattaforma in vista del confronto con l'azienda sul contratto da applicare nel Gruppo Fiat. Sui 1.100 operai delle Meccaniche hanno votato in 716, e di questi 658 si sono espressi a favore del documento Fiom-Cgil.

Queste assemblee rientrano in una campagna nazionale di confronto con i lavoratori del gruppo Fiat: tra le altre, nei prossimi giorni si svolgeranno assemblee nel complesso di Fiat Industrial-ex Iveco (5 dicembre), alle Carrozzerie di Mirafiori (11 dicembre) e alla Maserati di Grugliasco (13 dicembre).

''Quello di ieri e' stato un avvio incoraggiante - dice Federico Belono segretario provinciale torinese della Fiom - , si sentiva una forte aspettativa rispetto al rientro della Fiom-Cgil a pieno titolo nella rappresentanza dei lavoratori.

Con il voto espresso, i lavoratori hanno segnalato chiaramente che non sono soddisfatti del contratto specifico di lavoro in particolare la' dove in questi due anni si e' lavorato, come alle Meccaniche, dove per altro si preannuncia un periodo di cassa: le condizioni di lavoro sono peggiorate - prosegue Bellono - e i lavoratori non nascondono la preoccupazione derivante dal fatto che il cambio che viene prodotto e' ormai molto datato. I lavoratori hanno infine apprezzato il fatto che prima di approfondire il confronto con l'azienda, la Fiom-Cgil abbia deciso di intraprendere una discussione e una valutazione delle proprie proposte con i lavoratori stessi''.

com/eg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia