venerdì 09 dicembre | 13:37
pubblicato il 25/ott/2012 11:21

Fiat/ Pomigliano, nuova Cig, stop tra novembre e dicembre

Produzione ferma per due settimane

Fiat/ Pomigliano, nuova Cig, stop tra novembre e dicembre

Napoli, 25 ott. (askanews) - Nuova casse integrazione per i 2.200 lavoratori dello stabilimento Fiat di Pomigliano d'Arco. La produzione sarà ferma, infatti, dal 26 novembre al 9 dicembre prossimi. Uno stop di due settimane che coinvolgerà l'intera area produttiva del 'Gianbattista Vico'. La comunicazione è stata fatta ai sindacati motivando l'ennesima Cig per "esigenze di mercato". Le tute blu della fabbrica che produce la nuova Panda hanno già subito una settimana di cassa integrazione a luglio, un'altra a settembre e due settimane a cavallo tra fine settembre e inizio ottobre. Attualmente gli operai sono al lavoro, ma dal prossimo lunedì 29 ottobre cominceranno altre due settimane di stop con il rientro il prossimo 12 novembre.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
L'armonia di Umbria jazz sposa l'eccellenza dei vini di Orvieto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina