domenica 26 febbraio | 02:16
pubblicato il 19/nov/2012 05:10

Fiat/ Passera: Non siamo soddisfatti di scelte e investimenti

Gli stiamo addosso

Fiat/ Passera: Non siamo soddisfatti di scelte e investimenti

Roma, 19 nov. (askanews) - "Noi non siamo soddisfatti, non siamo in nessun modo soddisfatti di come la Fiat si sta comportando in termini di scelte, di investimenti. Non condividiamo, ad esempio, la scelta che, in momenti come questi, bisogna ridurre gli investimenti per passare la crisi, la crisi si passa facendo gli investimenti, e lo si è dimostrato a Pomigliano". Lo ha detto Corrado Passera, ministro dello Sviluppo economico. "Il governo non è stato passivo, la Fiat è un'azienda privata e il governo rispetta le regole del gioco. L'interlocuzione che si è creata con la Fiat è molto forte, stiamo studiando dei modi per facilitare l'export delle produzioni italiane, gli stiamo addosso. Gli stiamo sopra alla grande", ha assicurato Passera.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech