mercoledì 18 gennaio | 09:15
pubblicato il 08/mar/2013 12:39

Fiat: Panicali (Uilm), intesa su contratto giunta in tempo utile

(ASCA) - Roma, 8 mar - ''Un'intesa sofferta, ma giunta in tempo utile, nonostante la fase di recessione economica e di crisi del settore auto''. Cosi' Eros Panicali, segretario nazionale della Uilm e responsabile del settore Auto, giudica l'accordo tra Fiat e sindacati metalmeccanici determinato oggi tra le parti presso l' Unione Industriale di Torino. ''Questi i punti salienti: aumenti medi salariali di 40 euro per l' anno in corso a partire dal primo febbraio - aggiunge Panicali - il premio di produzione che aumenta a 120 euro mensili che incideranno sul tfr; la certezza di concordare i contenuti salariali relativi al biennio 2014-2015 nei prossimi mesi. Un altro tassello della contrattazione andato a posto e piu' di 80.000 addetti del Gruppo possono contare sulla certezza di un contratto nazionale di primo livello dopo quello rinnovato con Federmeccanica lo scorso dicembre e relativo a piu' di un milione e mezzo di lavoratori''. Secondo Panicali ''la prossima tappa dopo Fiat, dovra' essere il rinnovo contrattuale per i 200mila lavoratori dipendenti dalle piccole e medie aziende metalmeccaniche aderenti ad Unionmeccanica-Confapi e l' incontro tra le parti previsto per la prossima meta' di marzo. Siamo soddisfatti per il risultato che abbiamo contribuito a determinare per tutti quelli che lavorano nel gruppo guidato da Sergio Marchionne e John Elkann''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Mutui
Mutui, Abi: a dicembre tassi interesse al 2,02%, minimo storico
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa