lunedì 23 gennaio | 07:59
pubblicato il 29/mag/2014 13:09

Fiat: Panicali, basta rinvii contratto altrimenti azioni di lotta

(ASCA) - Torino, 29 mag 2014 - ''L'incontro previsto a Torino col management Fiat il prossimo 3 giugno non puo' tradursi nell'ennesimo rinvio. O si prosegue verso il rinnovo contrattuale specifico del gruppo, o il sindacato dovra' proclamare iniziative di lotta. Sono passati cinque mesi dalla scadenza contrattuale e finora non si sono fatti passi avanti. Ecco perche' il tavolo che si riunisce la prossima settimana presso l'Unione Industriale di Torino e' importane e dirimente in un senso, o nell'altro''. Cosi' Eros Panicali, segretario nazionale della Uilm e responsabile del settore auto, sulla trattativa in corso tra il gruppo guidato da Sergio Marchionne e i sindacati metalmeccanici firmatari del contratto. ''Per fare quest'intesa - prosegue Panicali- ci vuole una precisa quantita' economica rivolta a tutti gli 86.000 addetti di Fiat e Cnh Industrial riferita al 2014, una somma che deve trovare una sua strutturalita' per gli anni a venire. Vanno, poi, definiti i minimi contrattuali per il 2015 e l'esigibilita', o almeno la partenza della contrattazione, riferita al secondo livello per il medesimo anno''. ''Se insieme si riesce ad andare in questa direzione - conclude il dirigente sindacale - l'incontro del prossimo 3 giugno puo' rivelarsi davvero importante''.

com-eg/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4