sabato 25 febbraio | 10:27
pubblicato il 29/gen/2014 14:08

Fiat: nuovo logo per Fiat e Chrysler

Fiat: nuovo logo per Fiat e Chrysler

(ASCA) - Roma, 29 gen 2014 - Un nuovo logo per Fiat e Chrysler. Dopo una prima fase di convivenza dei due marchi - testimonianza della volonta' di operare l'unione nel rispetto delle radici storiche, culturali e produttive delle due aziende - oggi e' necessario per Fiat e Chrysler dotarsi di una nuova identita' in grado di rappresentare una realta' imprenditoriale che e' molto di piu' della somma dei singoli soggetti da cui e' stata generata, fondata su importanti valori, una specifica cultura d'impresa, una visione comune e condivisa e un Gruppo dal respiro internazionale.

Un progetto di branding, firmato da RobilantAssociati, che parte dalla definizione di un concept strategico distintivo sulla cui base vengono studiati il nome, il marchio, l'housestyle e l'intera Corporate Identity, che si caratterizza per la forza espressiva e la potenza evocativa delle sue forme essenziali e universali.

''L'uso di un acronimo - si legge in un comunicato - aiuta a stemperare i legami col passato, senza reciderne le radici e al tempo stesso contribuisce a definire l'approccio globale del Gruppo. Facile da comprendere, pronunciare e ricordare, e' un nome adatto all'internazionalita' del mercato contemporaneo. Nel marchio le tre lettere vivono all'interno di una raffigurazione geometrica ispirata alle forme essenziali della progettazione automobilistica: la F, generata dal quadrato simbolo di concretezza e solidita'; la C, che nasce dal cerchio, archetipo della ruota e rappresentazione del movimento, dell'armonia e della continuita'; e infine la A, derivata dal triangolo, che indica energia e perenne tensione evolutiva.

Il marchio cosi' progettato si presta a una straordinaria varieta' di interpretazioni rappresentative. Genera un linguaggio agile, moderno, capace di cambiare continuamente senza mai perdere la propria valenza identitaria''.

Il nuovo logo sara' adottato da Fiat e Chrysler appena possibile e, in ogni caso, entro il completamento del processo di riorganizzazione della nuova societa'.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Ball: accordo con sindacati condizione imprescindibile
Banche
Rbs, in nove anni 60 mld di perdite e 45 mld di aiuti di Stato
Germania
Cina primo partner commerciale della Germania: scalzati Usa
Mediaset
Mediaset a Vivendi: esposto alla Procura fondato e documentato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech