domenica 26 febbraio | 07:02
pubblicato il 19/apr/2011 16:41

Fiat/ No passi avanti su ex Bertone dopo incontro con sindacati

Camusso: decidano Rsu

Fiat/ No passi avanti su ex Bertone dopo incontro con sindacati

Torino, 19 apr. (askanews) - Nessun passo avanti nell'incontro di oggi tra l'amministratore delegato della Fiat Sergio Marchionne e i segretari generali di Cgil, Cisl, Uil e Fismic dopo due ore di confronto presso il Lingotto. La Fiat ha ribadito la sua posizione, secondo quanto riferiscono fonti sindacali. La palla ora passa alle Rsu della ex Bertone a maggioranza Fiom. Il primo a uscire dall'incontro è stato Raffaele Bonanni della Cisl, che ha commentato: "L'azienda non è incoraggiata a investire, noi abbiamo insistito che comunque l'investimento non si perda". Dal canto suo la leader della Cgil Susanna Camusso ha sottolineato che "le Rsu hanno più volte chiesto alla Fiat un'ipotesi su cui verificare il consenso dei lavoratori". "Ho la sensazione che una serie di scelte precedenti continuino a pesare e non ci sia la volontà di cambiare pagina", ha aggiunto Camusso".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech