mercoledì 18 gennaio | 13:21
pubblicato il 02/gen/2014 17:38

Fiat: Mattioli (Ui), per imprenditori Torino opportunita' di crescita

(ASCA) - Torino, 2 gen 2014 - ''Un risultato di grande rilievo per l'industria italiana. Il nuovo anno non si poteva aprire sotto un segno migliore''. Cosi' la presidente dell'Unione Industriale di Torino, Licia Mattioli, commenta l'acquisizione del controllo totale della Chrysler da parte della Fiat. ''Per l'industria torinese e italiana - prosegue Mattioli - si tratta di un grande segnale positivo, che speriamo aiuti a migliore le prospettive economiche del 2014, finora incerte. La nascita del nuovo gruppo globale crea le condizioni per il consolidamento non solo dell'industria automobilistica in Italia, ma di tutto il sistema manifatturiero. Per Torino - scrive ancora Mattioli - in particolare, significa un forte impulso al rilancio dell'auto italiana di grande qualita', gia' avviato con l'investimento in Maserati''. ''E' sintomatico, inoltre - osserva la presidente Ui - che l'accordo col Fondo Veba contenga un riconoscimento al ruolo del sindacato americano dell'auto, volto a sostenere le attivita' industriali del Gruppo orientato alla partecipazione e allo sviluppo dei progetti di crescita e finalizzati a raggiungere i migliori risultati derivanti dall'accordo. Tutti gli imprenditori di Torino - conclude - vedono nella nascita del nuovo gruppo globale Fiat-Chrysler, il settimo del settore a livello mondiale, una grande opportunita' di crescita che proietta nella storia la nostra industria''.

eg/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Mutui
Mutui, Abi: a dicembre tassi interesse al 2,02%, minimo storico
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Ricerca, piccole balene cibo preferito da squalo estinto Megalodon
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa