sabato 21 gennaio | 09:46
pubblicato il 08/lug/2013 10:52

Fiat: Marchionne, su terza opzione per Chrysler nulla da aggiungere

(ASCA) - Torino, 8 lug - ''Abbiamo esercitato la terza opzione, non abbiamo nulla da annunciare''. Lo ha detto l'ad della Fiat, Sergio Marchionne, dopo che il Lingotto ha comunicato l'esercizio della nuova tranche azionaria relativa a un pacchetto del 3,3% in possesso del Fondo previdenziale Veba, controllato dal sindacato automobilistico americano.

Quanto alla trattativa sull'acquisto dell'intera quota di minoranza del Fondo americano Marchionne si e' limitato ad osservare che ''non ha dato ancora buon esito''. Quanto ai tempi per una sua soluzione Marchionne ha risposto con una battuta: ''Se accettano il nostro pagamento chiudiamo in settimana''. eg/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Agroalimentare
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4