giovedì 23 febbraio | 10:33
pubblicato il 14/apr/2011 09:08

Fiat/ Marchionne punta al 46% di Chrysler entro giugno (Corsera)

Trattative con le banche in fase avanzata

Fiat/ Marchionne punta al 46% di Chrysler entro giugno (Corsera)

Roma, 14 apr. (askanews) - Fiat al 46% di Chrysler entro giugno. A scriverlo il 'Corriere della sera', secondo cui l'ad Sergio Marchionne starebbe già lavorando al rimborso dei prestiti governativi, all'esercizio dell'opzione sul 16% e alla salita al 46% in Chrysler. "E' questo - si legge sul quotidiano - l'obiettivo cui Sergio Marchionne sta lavorando. Questo il piano per il qaule sta spingendo sull'acceleratore. Punta a chiudere entro giugno" e "potrebbe riuscirci anche prima: le trattative con le banche internazionali che rifinanzieranno il debito da restituire a Washington e Ottawa sono in fase molto avanzata e il suo ritorno negli Stati Uniti servirà a un'ulteriore stretta".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech