lunedì 27 febbraio | 08:05
pubblicato il 06/mag/2014 15:01

Fiat: Marchionne, oggi non e' nuovo capitolo e' inizio nuovo libro

Fiat: Marchionne, oggi non e' nuovo capitolo e' inizio nuovo libro

(ASCA) - Auburn Hills, 6 mag 2014 - ''Oggi e' un grande giorno che ho aspettato a lungo. Piu' che un nuovo capitolo, si tratta di un nuovo libro''. Con queste parole l'ad di Fiat Chrysler Automobilis, Sergio Marchionne, ha dato inizio all'Investor Day per la presentazione del piano industriale 2014-2018 di Fiat Chrysler Automobiles. L'a.d. ha definito ''questo giorno come il primo giorno di una nuova vita di FCA''.

Il manager italo-canadese ha dato cosi' il via all'evento, organizzato nel quartier generale di Chrysler a Auburn Hills, in Michigan, e che andra' avanti fino alle 19.30 ora locale, 1.30 della notte italiana.

Subito dopo l'intervento di Marchionne e' prevista la presentazione degli obiettivi dei vari marchi. Come da programma, si inizia alle 14.45 italiane con Mike Manley, responsabile del marchio Jeep. A seguire parleranno Al Gardner, responsabile del marchio Chrysler; Tim Kuniskis, a capo del marchio Dodge; Olivier Francois, alla guida del marchio Fiat e Harald Wester, responsabile del brand Alfa Romeo.

red/rec/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech