domenica 19 febbraio | 13:45
pubblicato il 30/gen/2013 11:37

Fiat: Marchionne, non ci rassegniamo a perdere soldi in Europa

Fiat: Marchionne, non ci rassegniamo a perdere soldi in Europa

(ASCA) - Grugliasco (TO), 30 gen - La Fiat non si rassegna a perdere soldi in Europa. Lo ha detto l'Ad Sergio Marchionne a margine dell'inagurazione dello stabilimento Maserati di Grugliasco. ''Il mercato dell'auto europeo - ha detto - non ha toccato il fondo. Ma la Fiat non si rassegna a perdere soldi in Europa''. Marchionne e' tornato nuovamente sul problema della sovraccapacita' prosduttiva nel Vecchio Continente e ha ricordato che tutti ''i costruttori di massa perdono soldi in Europa''. Il 2012, ha ricordato Marchionne, e' stato il 5* anno consecutivo di perdite del mercato. ''Credo - ha aggiunto - che la situazione non sara' drasticamente diversa da quella del 2012. Noi abbiamo gia' ridotto le perdite nel 4* trimestre dell'anno scorso''. ''Raggiungeremo il break-even nelle attivita' in Europa nel 2015-2016 - ha detto Marchionne -. Stiamo lavorando alla velocita' della luce per arrivarci''. Marchionne ha infine confermato che la Fiat ''non chiudera' stabilimenti in Italia''. eg/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia