venerdì 20 gennaio | 01:22
pubblicato il 13/giu/2014 16:31

Fiat: Marchionne, ingiusto chiedere aumenti in assenza profitti

(ASCA) - Roma, 13 giu 2014 -''Io ricordo a tutti che noi non abbiamo dichiarato eccedenze''. Lo ha detto l'ad di Fiat Sergio Marchionne secondo il quale ''bisogna rendersi conto di come sia un momento estremamente difficile''.

''E' inutile - ha aggiunto Marchionne - parlare di quello che facciamo in America Latina o in America. Noi li' abbiamo pagato il bonus ai dipendenti quando c'erano profitti e risultati economici per farlo. Credo non sia giusto chiedere che l'azienda faccia delle cose anche in assenza di profitti, aumentando le perdite.

Non e' che io sto distribuendo utili'', ha concluso Marchionne.

eco-tmn/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Terremoti
Terremoto, Juncker: Ue pronta a mobilitare tutti i suoi strumenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale