mercoledì 22 febbraio | 19:39
pubblicato il 01/ago/2014 12:44

Fiat: Marchionne, fusione con Chrysler e' salto epocale

(ASCA) - Torino, 1 ago 2014 - ''Un salto epocale''. Cosi' l'ad Fiat Sergio Marchionne ha definito la trasformazione in atto che portera' alla fusione tra Fiat e Chrysler, il trasferimento delle sedi all'estero e la quotazione della nuova societa', Fca, a Wall Street: ''La fusione che vi presentiamo oggi rappresenta un altro salto epocale - ha detto Marchionne - perche' dopo 115 anni segna la fine di un lunghissimo ciclo storico''. Marchionne ha ricordato che questo passaggio storico e' stato preparato dalla scissione da Cnh, la concentrazione di Fiat sull'auto e quindi sul proprio core business che ha poi aperto la strada a una piena integrazione con l'azienda americana.

eg-prs/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech