mercoledì 22 febbraio | 05:49
pubblicato il 14/dic/2011 15:22

Fiat/ Marchionne a Pomigliano lancia la Panda:privilegeremo Italia

Proteste Fiom all'esterno dello stabilimento campano

Fiat/ Marchionne a Pomigliano lancia la Panda:privilegeremo Italia

Roma, 14 dic. (askanews) - La Fiat di Marchionne privilegerà l'Italia. L'amministratore delegato del gruppo, a Pomigliano d'Arco con John Elkann per la presentazione della nuova Panda, ha sottolineato come la scelta di trasferire dalla Polonia a Pomigliano d'Arco la produzione della Panda, ne sia la prova poiché è stata una scelta non basata "su principi economici e razionali". "Non era e non è la soluzione ottimale da un punto di vista puramente industriale", ha detto Marchionne, "ma riteniamo sia un nostro dovere privilegiare il Paese in cui Fiat ha le proprie radici. Per cui in Italia la Fiat continuerà a giocare un ruolo estremamente importante". Gli impegni finanziari del 2011 "saranno mantenuti" e, per il 2012 c'è "una buona possibilità di mantenere la forchetta", ha aggiunto Marchionne annunciando che "entro il 2014 ci saranno 5,9 milioni di vetture prodotte dalla Fiat". In merito al coinvolgimento della Fiom nell'accordo per il nuovo contratto di gruppo, Marchionne ha detto: "Ho fatto tutto, lo posso garantire, per cercare un accordo, non voglio entrare nel merito (in relazione alle dichiarazioni del leader della Cgil Susanna Camusso, ndr). Ieri abbiamo firmato e portato a conclusione l'accordo. Alcuni si sono rifiutati di farlo e questo non è responsabilità della Fiat. Non è una scelta nostra e non posso cambiarla". Intanto, alcune decine di manifestanti, aderenti soprattutto allo Slai-Cobas, alla Fiom, ad alcuni partiti di estrema sinistra e aderenti alle forze sociali, stanno presidiando l'area di accesso allo stabilimento Fiat di Pomigliano.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia