domenica 04 dicembre | 07:15
pubblicato il 30/giu/2011 18:42

Fiat/ Marcegaglia: Accordo soddisfa anche vostre istanze

"Intesa non può essere rimessa in discussione"

Fiat/ Marcegaglia: Accordo soddisfa anche vostre istanze

Roma, 30 giu. (askanews) - "A noi sembra che l'accordo soddisfi anche le vostre istanze". E' quanto scrive il presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia, in risposta alla lettera dell'amministratore delegato della Fiat, Sergio Marchionne, che ha minacciato l'uscita dall'associazione a partire dal 1 gennaio 2012. Marcegaglia ha sottolineato che gli accordi per gli stabilimenti di Pomigliano d'Arco, Mirafiori e Grugliasco "possono facilmente rientrare nelle norme pattuite". Ad ogni modo l'intesa raggiunta da Confindustria, Cgil, Cisl e Uil non può essere rimessa in discussione. "Riteniamo - scrive il presidente degli industriali - che l'accordo non possa essere rimesso in discussione e auspichiamo che venga rapidamente ratificato da tutte le organizzazioni che lo hanno siglato. Rimaniamo comunque sempre pronti e interessati - conclude Marcegaglia - a lavorare con voi per permettere a Fiat di realizzare gli importanti progetti di investimento programmati".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari