martedì 17 gennaio | 06:47
pubblicato il 02/gen/2014 18:50

Fiat: Lupi, da acquisizione Chrysler ricadute positive per Italia

(ASCA) - Roma, 2 gen 2014 - ''La notizia dell'acquisizione di Chrysler da parte di Fiat e', in un momento di difficolta' per l'auto parzialmente riscattato dai dati di dicembre, primo mese positivo per il mercato da agosto 2011, una buona notizia''. Lo afferma il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi.

''Lo e' anche perche' questo investimento del Lingotto ha in se' i presupposti per ricadute positive sugli stabilimenti Fiat in Italia - aggiunge Lupi -, secondo quando sempre dichiarato dall'amministratore delegato di Fiat Sergio Marchionne. Ora verranno messi alla prova gli accordi con le parti sociali che hanno aperto da tempo una linea di credito e di fiducia con la Fiat. Un suo impegno rafforzato in Italia non puo' che avere conseguenze positive per l'indotto del settore e per l'intero sistema paese''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello