sabato 10 dicembre | 14:22
pubblicato il 22/nov/2013 12:00

Fiat lunedì vede i sindacati, questa volta comincia con Fiom

Fiom Torino: risposta azienda positiva, non cosi' altri sindacati

Fiat lunedì vede i sindacati, questa volta comincia con Fiom

Torino, 22 nov. (askanews) - Lunedì Fiat incontrerà i sindacati metalmeccanici all'Unione Industriale di Torino. A richiedere l'incontro sono stai i sindacati firmatari del contratto Fim, Uilm, Fismic e Ugl che incontreranno i rappresentanti del Lingotto lunedì pomeriggio. In un secondo tempo, secondo quanto si apprende da fonti vicine alla Fiat, la Fiom ha richiesto a sua volta un incontro con la Fiat, che lo ha fissato sempre per lunedi', ma in mattinata, prima cioe' di vedere i sindacati firmatari. "Avrei auspicato un unico incontro" ha commentato Federico Bellono, segretario torinese della Fiom. Ma parte di Fiat, c'e' chi sostiene che non sembrano esserci preclusioni all'orizzonte per fare un unico incontro, ad un patto e cioe' che gli altri sindacati metalmeccanici, i cosiddetti firmatari, sciolgano le riserve in merito. Un unico incontro o due, sarebbero quindi una questione da regolare tra sindacalisti. Bellono della Fiom ha poi rilevato che questa volta "la risposta della Fiat nei nostri confronti e' stata tempestiva, positiva e garbata, a differenza ad esempio della risposta di Fim e Uilm. C'e' una dinamica differente rispetto alle altre volte, tant'e' che ci incontrano prima degli altri. E' una cosa inusuale, rispetto al recente passato". Quanto ad una possibile nuova stagione dei rapporti Fiom-Fiat Bellono non si sbilancia, ma ha sottolineato: "nella forma e nel metodo quello di Fiat e' un comportamento apprezzabile. Poi staremo a vedere, senza farci illusioni e senza dimenticare il recente passato". I due incontri sono stati calendarizzati in vista della trattativa per rinnovare il contratto aziendale, ma non solo, dice una fonte in Fiat.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Latte
Mipaf: per latte e formaggi origine obbligatoria in etichetta
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina