domenica 26 febbraio | 10:01
pubblicato il 01/dic/2011 19:51

Fiat/ Lingotto: Marchionne non ha mai detto di lasciare l'Italia

"L'ad non ha ma parlato di lasciare il Paese"

Fiat/ Lingotto: Marchionne non ha mai detto di lasciare l'Italia

Roma, 1 dic. (askanews) - L'amministratore delegato della Fiat, Sergio Marchionne, "non ha ma parlato di lasciare l'Italia". Lo precisa il Lingotto in una nota. Le dichiarazioni di Marchionne, sottolinea la Fiat, "riportate oggi da alcune agenzie di stampa riprendono in modo parziale e arbitrario alcune frasi pronunciate ieri a Washington alla presenza di numerosi giornalisti italiani, tra i quali il corrispondente di Radio24. Non si è trattato quindi di un'intervista esclusiva". "Marchionne - spiega il Lingotto - rispondendo a una domanda del giornalista di Radio24, che conteneva le parole 'lasciare l'Italia', ha testualmente affermato: 'la Fiat è una multinazionale. Gestiamo attività in tutte le parti del mondo. Abbiamo attività economiche e industriali al di fuori dell'Italia. Vendiamo macchine in Brasile, in Cina, in America, in Messico. La cosa importante è la sopravvivenza della Fiat che non può essere messa in discussione. Ci abbiamo messo otto anni per rimetterla in piedi - ha aggiunto Marchionne - abbiamo creato un'alternativa con Chrysler e non possiamo metterla in dubbio. Chiunque pensa di condizionare la Fiat si sbaglia'".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech