martedì 06 dicembre | 04:30
pubblicato il 03/apr/2014 16:32

Fiat: lettera Fismic a Marchionne per sollecitare aumenti contrattuali

(ASCA) - Torino, 3 apr 2014 - ''Siamo tutti pronti ad abbandonare la richiesta di aumenti della paga base slegata da elementi obiettivi e vogliamo sfidare l'azienda sul terreno del recupero di produttivita' degli stabilimenti italiani, a patto che questo sia accompagnato da una crescita retributiva per lavoratori che da anni stanno soffrendo il peso della Cassa Integrazione''. E' quanto scrive la Fismic in una lettera aperta all'ad Fiat Sergio Marchionne a poche settimane dall'annuncio del nuovo piano industriale a Detroit. La lettera si conclude con un appello diretto all'Amministratore delegato: ''Per questo ci rivolgiamo direttamente a Lei, affinche' nei prossimi giorni il grande evento del 6 maggio possa essere accompagnato anche da un rinnovo della parte economica dal Cssl''. La lettera sara' supportata da una raccolta di firme tra i lavoratori. ''Vogliamo qui sottolinearle - si legge ancora nella lettera - che siamo giunti ad aprile senza il rinnovo del Ccsl, elemento fondante della ragione degli investimenti nel nostro Paese, come abbiamo congiuntamente individuato solo qualche mese fa. Siamo convinti che la FCA in Italia sia in un momento di grande svolta, ma che questa non possa compiersi senza la partecipazione consapevole dei lavoratori, come dimostrano con grande efficacia i lavoratori di Melfi col loro flash-mob. Nei giorni scorsi tutti i sindacati firmatari hanno fatto approvare un documento alle Rsa che recita testualmente cosi': ''Anche in un contesto di difficolta', un contratto non si fa senza una soluzione economica, e' possibile individuare una soluzione salariale diversa da quella dei minimi per il 2014''.

com/eg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari