sabato 03 dicembre | 20:58
pubblicato il 05/set/2013 14:05

Fiat: Landini, su sentenze Lingotto come Berlusconi

Fiat: Landini, su sentenze Lingotto come Berlusconi

(ASCA) - Torino, 5 set - La Fiat si vuole sottrarre all'applicazione della sentenza della Corte Costituzionale cosi' come sta facendo Silvio Berlusconi con quella della Corte di Cassazione. E' quanto ha sostenuto il segretario generale della Fiom, Maurizio Landini, che oggi e' intervenuto alla festa della Fiom torinese criticando l'accordo di ieri con i sindacati e sollevando molte perplessita' sull'annuncio degli investimenti a Mirafiori. In particolare Landini si e' scagliato contro l'intesa siglata dagli altri sindacati metalmeccanici e da Cisl, Uil e Ugl in cui si riconosce l'agibilita' sindacale solo se si sottoscrive il contratto specifico di lavoro del Gruppo Fiat.

Quanto al paragone con Berlusconi Landini ha sostenuto che ''e' grave che su questioni diverse e su persone che si muovono in ambiti diversi, politico l'uno, economico gli altri, abbiano nei fatti una reazione simile e cioe' che bisogna cancellare la Costituzione''. ''La Fiat - ha aggiunto Landini - sta facendo di tutto per mettere in discussione la possibilita' di applicare la sentenza della Corte Costituzionale. Una logica grave che non mette soltanto a rischio il lavoro ma la tenuta e il significato democratico della nostra Repubblica''.

eg/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari