lunedì 23 gennaio | 03:56
pubblicato il 02/feb/2013 16:01

Fiat: Landini, se ci sono segnali di cambiamento pronti a discutere

Fiat: Landini, se ci sono segnali di cambiamento pronti a discutere

(ASCA) - Torino, 2 feb - Se davvero ci sono segnali di cambiamento la Fiom e' pronta al confronto. E' quanto ha sottolineato il segretario generale Maurizio Landini rispondendo questo pomeriggio al vicedirettore di Repubblica Massimo Giannini durante la due giorni promossa dal quotidiano a Torino sul lavoro, a proposito della decisione di sciogliere la Fip (Fabbrica italia Pomigliano).

Landini ha premesso di non crederlo, ma ha aggiunto che se davvero ci sono le premesse per un cambiamento nei rapporti sindacali e in particolare sulla liberta' dei lavoratori di scegliersi il sindacato, e' necessario che ''si apra una discussione''. ''Chiedo anche a Marchionne - ha aggiunto - che sia possibile aprire un confronto adesso, anche coinvolgendo il nuovo governo senza aspettare l'esito di investimenti, per i quali servono due tre anni''. ''Che si continuino a produrre auto in Italia e' un interesse di tutti - ha spiegato Landini. Marchionne puo' anche pensare di ridurre la presenza in Italia e di esportare la testa negli Usa, ma il sindacato i lavoratori e il paese non se lo possono permettere''.

Tornando sulla questione Fip, Landini ha sostenuto che la decisione di questi giorni su Pomigliano e' anche conseguenza delle vertenze aperte dalla Fiom. eg/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4