giovedì 23 febbraio | 15:38
pubblicato il 04/mag/2011 09:07

Fiat/ Landini: Bene lavoratori ex Bertone, ma non firmeremo

Se azienda lo pretenderà è come Bertoldo (Repubblica)

Fiat/ Landini: Bene lavoratori ex Bertone, ma non firmeremo

Roma, 4 mag. (askanews) - Alla ex Bertone "ha vinto l'intelligenza dei lavoratori che non hanno accettato la pistola puntata alla tempia da parte dell'azienda". Così il segretario della Fiom, Maurizio Landini, il quale precisa che le tute blu della Cgil non firmeranno l'esito del referendum. "Noi non firmeremo mai l'esito di un referendum che non è libero, che si è svolto sotto il ricatto di perdere il lavoro. Ma giudichiamo intelligente la scelta di quei lavoratori che hanno deciso di rifiutare il ricatto", sottolinea Landini in un'intervista su 'La Repubblica'. E se la Fiat chiedesse la firma della Fiom? Landini risponde che "allora vorrebbe dire che la Fiat non vuole fare l'investimento. Che fa politica, che cerca pretesti e scuse come Bertoldo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Peugeot
Peugeot, Tavares: con Opel creiamo un campione europeo
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
Generali
Generali,de Courtois: da estero e Cina 60% risultati e cresceranno
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Sagrantino Montefalco, festeggia 25 anni dalla DOGC
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech