martedì 28 febbraio | 03:19
pubblicato il 22/giu/2011 15:19

Fiat, la lettera a Marchionne da nuova rete sindacale Europa-Usa

A Torino nasce un nuovo network di sindacati metalmeccanici

Fiat, la lettera a Marchionne da nuova rete sindacale Europa-Usa

Il destinatario di questa lettera è Sergio Marchionne, amministratore delegato di Fiat e Chrysler. Il mittente: la rete globale dei sindacati europei e americani di tutti i siti del gruppo automobilistico. E' di fatto il primo atto della neonata rete sindacale, istituita a Torino al termine della due giorni di lavori, a porte chiuse, al Centro Internazionale Oil. Nella lettera si chiede al manager italo-canadese il riconoscimento della rete sindacale che ha come obiettivo uno scambio costante di informazioni e la definizione di una strategia sindacale comune. Eros Panicali, responsabile auto della Uilm.Intorno al tavolo erano seduti Fim, Fiom e Uilm e i sindacati degli stabilimenti Fiat e Chrysler europei e statunitense. Per la Uaw, il potente sindacato americano che attraverso il fondo Veba è azionista di Chrysler, era presente il presidente Bob King.

Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Generali
Intesa SanPaolo vola in borsa dopo no a Generali: mercato approva
Ue
Regioni: Lombardia la più competitiva in Italia, 143esima in Ue
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech