venerdì 09 dicembre | 04:02
pubblicato il 08/apr/2013 12:48

Fiat Industrial: Cnh cresce in Cina e continua a trainare i conti

(ASCA) - Torino, 8 apr - Due nuovi stabilimenti in Cina ultimati nel corso dell'anno (piu' un altro nel 2014), mentre l'ampliamento dello stabilimento di Cordoba in Argentina che funzionera' a pieno regime nel secondo trimestre di quest'anno, confermeranno all'interno del gruppo Fiat Industrial il ruolo trainante delle attivita' Cnh, che confluiranno direttamente nella societa' controllante con la prevista fusione, nei conti 2013. Cnh ha contribuito nel 2012 a 16,1 miliardi di fatturato (+15,5%) su 25,8 complessivi (+6,8%) mentre ancora piu' rilevante e' stato il contributo del risultato della gestione ordinaria 1,6 miliardi (+36%), sui 2,1 miliardi globali. Per il 2013 il presidente Sergio Marchionne, nel corso dell'assemblea di bilancio, ha detto di prevedere un mercato stabile o in aumento di circa il 5% sia per le macchine agricole che per quelle movimento terra. Marchionne ha anche ricordato che in India sara' realizzato un nuovo impianto per la produzione di macchinari per la raccolta a Pune. Quanto al mercato di Iveco, 8,9 miliardi il fatturato nel 2012 (-6,7%), Marchionne ha indicato una domanda stabile in Europa Occidentale, con una possibile ripresa per i veicoli pesanti compensata pero' da un calo dei leggeri, e una ripresa piu' generalizzata in America Latina. Quanto a Fpt Industrial, 2,9 miliardi il fatturato 2012 (-9%), Marchionne ha ricordato i recenti accordi per la produzione di motori Cursor 10 (con Ford), di 180 motori a metano per gli autobus di Pechino, la lettera di intenti con Vdl Bus & Coach, uno dei maggiori produttori di autobus in Europa, che usera' i motori Cursor 9 per la propria gamma euro VI. E' prevista nel corso dell'anno, ha aggiunto Marchionne, la saturazione dello stabilimento di Cordoba, per sviluppare il business in America Latina.

eg/sam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni