mercoledì 22 febbraio | 03:01
pubblicato il 11/ago/2014 13:10

Fiat: il calendario per i recessi, responso non prima di settemb -2-

(ASCA) - Torino, 11 ago 2014 - Vediamo come. Dopo il 20 agosto le azioni da liquidare saranno offerte (a 7,727 euro) prima agli azionisti Fiat in prelazione, poi al mercato. Per l'offerta agli azionisti Fiat il calendario e' questo: l'offerta deve essere pubblicata entro 15 giorni dal 20 agosto, termine per l'esercizio del diritto di recesso e si prevede che abbia inizio in tale data. Quindi attorno al 4 settembre. ''La durata dell'offerta delle azioni agli azionisti Fiat non puo' essere inferiore a 30 giorni e puo' essere definita per un termine piu' lungo da Fiat a sua discrezione''. Quindi l'operazione non si concludera' prima del 4 ottobre, ma potrebbe essere piu' lunga.

A partire da quella data, o da una data successiva decisa dalla societa', scatta poi l'offerta al mercato. In questo caso c'e' un solo vincolo: l'offerta al pubblico deve durare almeno un giorno ma ''sara' determinata da Fiat a sua discrezione''. Quindi, pur immaginando tempi strettissimi significa far passare tra conteggi e adempimenti almeno qualche altro giorno di ottobre. A quel punto si sapra' l'eventuale esborso della societa' nei confronti degli azionisti che le hanno detto addio.

E si sapra' in modo definitivo se questa cifra sara' gia' superiore o meno ai 500 milioni di euro. Nel primo caso, anche se l'azienda avra' 180 giorni a partire dal 20 agosto, quindi fino a meta' febbraio, per liquidare e annullare queste azioni, la fusione salta, e bisognera' ricominciare da capo.

Parallelamente ai termini per gli azionisti scattano quelli per i creditori. Che hanno sessanta giorni per opporsi dalla data dell'iscrizione presso il Registro delle Imprese del verbale dell'assemblea che ha approvato la fusione, quindi 60 giorni dal 5 agosto, che scadono il 4 ottobre.

eg/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia