mercoledì 22 febbraio | 19:09
pubblicato il 13/feb/2013 17:34

Fiat: il 21 incontro su contratto. Fim-Cisl, azienda faccia passi avanti

(ASCA) - Torino, 13 feb - Sono stati convocati per giovedi' 21 febbraio all'Unione Industriale di Torino i sindacati firmatari del contratto Fiat per la ripresa della trattativa sul suo rinnovo. Le parti si erano lasciate nelle scorse settimane senza trovare un accordo sulla parte economica che prevede una parte fissa e una parte di produttivita' collegata alle presenze e ai risultati. ''Il prossimo incontro sara' decisivo - commenta Ferdinando Uliano segretario nazionale della Fim Cisl -, stiamo facendo una trattativa vera, difficile, con un rischio di rottura reale perche' ci sono ancora delle distanze rispetto alla soluzione. Noi abbiamo aperto tutta una serie di mediazioni mentre sono in campo tutte le diplomazie, ma e' indispensabile che la Fiat faccia passi in avanti verso questa soluzione''.

eg/rf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech