martedì 06 dicembre | 23:10
pubblicato il 13/feb/2013 17:34

Fiat: il 21 incontro su contratto. Fim-Cisl, azienda faccia passi avanti

(ASCA) - Torino, 13 feb - Sono stati convocati per giovedi' 21 febbraio all'Unione Industriale di Torino i sindacati firmatari del contratto Fiat per la ripresa della trattativa sul suo rinnovo. Le parti si erano lasciate nelle scorse settimane senza trovare un accordo sulla parte economica che prevede una parte fissa e una parte di produttivita' collegata alle presenze e ai risultati. ''Il prossimo incontro sara' decisivo - commenta Ferdinando Uliano segretario nazionale della Fim Cisl -, stiamo facendo una trattativa vera, difficile, con un rischio di rottura reale perche' ci sono ancora delle distanze rispetto alla soluzione. Noi abbiamo aperto tutta una serie di mediazioni mentre sono in campo tutte le diplomazie, ma e' indispensabile che la Fiat faccia passi in avanti verso questa soluzione''.

eg/rf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Lego
Lego, la dinastia Kirk Kristiansen blinda il futuro dei mattoncini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni