lunedì 23 gennaio | 09:57
pubblicato il 13/feb/2013 17:34

Fiat: il 21 incontro su contratto. Fim-Cisl, azienda faccia passi avanti

(ASCA) - Torino, 13 feb - Sono stati convocati per giovedi' 21 febbraio all'Unione Industriale di Torino i sindacati firmatari del contratto Fiat per la ripresa della trattativa sul suo rinnovo. Le parti si erano lasciate nelle scorse settimane senza trovare un accordo sulla parte economica che prevede una parte fissa e una parte di produttivita' collegata alle presenze e ai risultati. ''Il prossimo incontro sara' decisivo - commenta Ferdinando Uliano segretario nazionale della Fim Cisl -, stiamo facendo una trattativa vera, difficile, con un rischio di rottura reale perche' ci sono ancora delle distanze rispetto alla soluzione. Noi abbiamo aperto tutta una serie di mediazioni mentre sono in campo tutte le diplomazie, ma e' indispensabile che la Fiat faccia passi in avanti verso questa soluzione''.

eg/rf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4