venerdì 20 gennaio | 05:40
pubblicato il 31/lug/2013 12:00

Fiat/ Giovannini: No Marchionne, esistono imprese che crescono

Non d'accordo con l'a.d., molte imprese continuano a investire

Fiat/ Giovannini: No Marchionne, esistono imprese che crescono

Milano, 31 lug. (askanews) - "Non sono d'accordo con Marchionne che ritiene che oggi sia impossibile fare impresa in Italia". Lo ha detto il ministro del Lavoro, Enrico Giovannini, ai microfoni di Rai radio 1, replicando alle dichiarazioni di ieri dell'a.d. della Fiat. "Ci sono molte imprese che in queste condizioni stanno continuando a investire, a crescere, a creare profitto e posti di lavoro, questo nonostante le indubbie difficoltà". "E' chiaro che il tema è caldo, specie dopo la sentenza della Corte costituzionale su Fiom-Fiat - ha proseguito Giovannini - in questi mesi io e Marchionne abbiamo discusso più volte di come migliorare le relazioni industriali".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale