martedì 21 febbraio | 17:53
pubblicato il 21/gen/2014 19:59

Fiat: Ghizzoni, convertendo? per ora nessuna discussione specifica

(ASCA) - Milano, 21 gen 2014 - ''Non abbiamo discusso con loro niente di specifico, abbiamo un rapporto storico e il gruppo e' in grado di fare queste operazioni, siamo ben felici di lavorare con loro e speriamo di continuare a intensificare la relazione''. Cosi' l'amministratore delegato di Unicredit, Federico Ghizzoni, ha risposto a una domanda sulla possibile partecipazione di Unicredit all'eventuale prestito convertendo Fiat. ''Siamo ben felici di lavorare con Fiat e speriamo di intensificare la relazione'', ha aggiunto il top manager che poi ha ribadito: ''Noi siamo tra le banche piu' importanti per Fiat-Chrysler, crediamo che lo saremo ancora anche in futuro''. fcz/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia