giovedì 23 febbraio | 08:11
pubblicato il 04/set/2014 18:15

Fiat: fusione con Chrysler senza piu' ostacoli. Occhi puntati su Exor

(ASCA) - Torino, 4 set - Sergio Marchionne puo' dire ancora una volta di aver visto giusto. A caldo, quando nell' assemblea Fiat del primo agosto a Torino si manifestarono piu' voti contrari del previsto alla fusione con Chrysler, (100 milioni di azioni) il top manager della casa automobilistica si disse ragionevolmente sicuro che comunque quei no non avrebbero rappresentato un ostacolo al matrimonio approvato dalla maggioranza dei soci. E che alla fine i recessi sarebbero rientrati nei limiti indicati dalla societa', indisponibile a sborsare piu' di 500 milioni per liquidare i dissenzienti. Con il dato definitivo di oggi che ferma i recessi a 60 milioni di azioni, per un controvalore di 463 milioni di euro, quella cifra non sara' comunque superata. Dai creditori, che potranno presentare opposizione fino al prossimo 6 ottobre, e che si andranno comunque ad aggiungere all'esborso per i recessi, non dovrebbero arrivare sorprese.

E poi perche', le azioni restituite per effetto dei recessi, saranno offerte innanzitutto agli azionisti della societa', da domani fino al 6 ottobre.

eg/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech