domenica 04 dicembre | 03:42
pubblicato il 13/giu/2014 17:14

Fiat: Fismic, sbagliato lo sciopero Uilm in Sevel di domani

(ASCA) - Torino, 13 giu 2014 - ''L'accordo raggiunto in Sevel che va a riconoscere il disagio per raggiungere lo stabilimento nei giorni di sabato e domenica con una indennita' di 20 euro, anticipa la soluzione che stiamo individuando nel rinnovo del Ccsl ed e' quindi positiva perche' va nella direzione di compensare almeno in parte il contributo straordinario che i lavoratori stanno fornendo in questo momento''. Lo dichiara la Fismic definendo ''incomprensibile e sbagliato l' atteggiamento della Uilm di Chieti Pescara (che ha competenza sullo stabilimento di Atessa, ndr) che ha dichiarato sciopero per sabato 14 giugno, anche perche' - si aggiunge - non e' vero che a livello nazionale si sia proclamato il blocco degli straordinari e delle flessibilita'. Siamo convinti che queste fughe in avanti siano dannose per il clima unitario, atteggiamento che complica la possibilita' di conclusione del rinnovo del Ccsl e possa compromettere il futuro delle relazioni sindacali''.

com/eg/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari