martedì 17 gennaio | 17:01
pubblicato il 02/ago/2013 13:40

Fiat: Fim-Uilm, incontro interlocutorio, rassicurazioni su investimenti

(ASCA) - Roma, 2 ago - E' stato un incontro interlocutorio quello tra i sindacati firmatari (Fim, Uilm e Fismic) e la delegazione Fiat guidata dal responsabile delle relazioni industriali Pietro De Biasi che si e' tenuto oggi a Roma.

I sindacati hanno chiesto ''garanzie sugli investimenti e sul riavvio delle trattative a settembre per il rinnovo del contratto nazionale di primo e secondo livello in scadenza a fine anno'', ha riferito Rocco Palombella della Uilm aggiungendo che ''abbiamo ricevuto rassicurazioni sulla conferma degli investimenti pur in presenza di una situazione di mercato molto difficile''. Oltre a questi due temi, ha aggiunto Giuseppe Farina della Fim, si e' affrontato il nodo della sentenza della Corte costituzionale (che ha stabilito che anche i sindacati non firmatari di accordi devono essere inclusi nelle trattative) ''che ha aperto un problema nel sistema delle relazioni industriali poiche' le ha rese piu' instabili. La Fiom deve prendere atto che c'e' gia' un sistema di relazioni sindacali che funziona e quindi e' imprescindibile che sottoscriva e rispetti gli accordi gia' siglati. Non solo con Fiat ma anche per i metalmeccanici''. A chi faceva presente che a seguito della sentenza della Corte costituzionale difficilmente la Fiom tornera' sui suoi passi sottoscrivendo gli accordi, Farina ha risposto che ''c'e' un problema politico piu' grande''.

L'incontro e' terminato quindi con l'intenzione di fare un nuovo incontro nei primi giorni di settembre al quale dovrebbe partecipare l'amministratore delegato della Fiat Sergio Marchionne per dare chiarimenti sulle intenzioni del Lingotto in merito agli investimenti futuri in Italia dopo la frase pronunciata qualche giorno fa secondo cui in Italia ''le condizioni industriali rimangono impossibili''.

fch/rf/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Spazio, aziende: con piano Space Economy Italia giusta direzione
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa