domenica 04 dicembre | 17:59
pubblicato il 05/mar/2014 14:31

Fiat: Fassino, investimenti per Mirafiori confermano centralita' Torino

(ASCA) - Torino, 5 mar 2014 - La conferma degli investimenti a Mirafiori giunta oggi da parte dell'ad di Fiat Sergio Marchionne al Salone dell'auto di Ginevra ''e' un'altra buona notizia'', per Torino dopo l'investimento di Grugliasco che conferma la centralita' della citta' nelle strategie Fiat. E' quanto ha sostenuto il sindaco di Torino Piero Fassino a margine della presentazione del piano adolescenti della citta'. ''Sono sempre stato uno dei pochi a Torino, che ha sempre pensato che la vulgata, l'idea un po' sciocca, che la Fiat se ne andava da Torino non era fondata'', ha detto Fassino.

''Ora - ha proseguito - arrivano notizie che dimostrano che la Fiat non solo non se ne va, ma vuole investire ancora.

Dopo l'investimento sulla ex Bertone che ha riaperto una fabbrica che era chiusa da sei anni e che da' lavoro a piu' di mille persone, gli investimenti su Mirafiori sono un'altra buona notizia che conferma che Torino continua ad essere non solo un'importante citta' industriale ma un presidio strategico del gruppo Fiat Chrysler''.

eg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari