domenica 04 dicembre | 17:57
pubblicato il 20/dic/2013 12:25

Fiat: Elkann e Marchionne, investimenti in Italia proseguiranno

Fiat: Elkann e Marchionne, investimenti in Italia proseguiranno

(ASCA) - Torino, 20 dic - Gli investimenti italiani della Fiat proseguiranno e ''ci ripagheranno nei prossimi anni''.

''Siamo convinti di poter centrare gli obiettivi che ci siamo posti. Il 2014 portera' nuove occasioni per realizzare grandi progetti''. E' quanto scrivono il presidente della Fiat John Elkann e l'ad Sergio Marchionne nella lettera di auguri ai dipendenti del gruppo in tutto il mondo, ringraziandoli per il loro impegno.

''Il mercato europeo dell'auto, e quello italiano in particolare, hanno continuato a mostrare segni di debolezza - sottolineano Elkann e Marchionne -, rendendo ancora piu' impegnativo il nostro compito''. ''Abbiamo preso alcune decisioni coraggiose - prosegue la lettera -, che riguardano soprattutto gli stabilimenti italiani e che siamo convinti ci ripagheranno nei prossimi anni: invece di chiudere alcuni impianti, abbiamo scelto di puntare sulla parte alta del mercato, sfruttando appieno le potenzialita' dei nostri marchi e i numerosi vantaggi che ci derivano dall'alleanza con Chrysler''. ''Abbiamo cosi' avviato - si legge ancora - una serie di investimenti che proseguiranno nei mesi e negli anni a venire: l'obiettivo - ricordano Elkann e Marchionne - e' di usare i nostri stabilimenti come base per la produzione di veicoli destinati ai mercati di tutto il mondo. I primi segnali, che ci arrivano dallo stabilimento Maserati 'Giovanni Agnelli' di Grugliasco, sono molto positivi - scrivono ancora Elkann e Marchionne - e ci incoraggiano a proseguire su questa strada''.

''Il nuovo anno si annuncia ricco di sfide impegnative - aggiungono i vertici del gruppo Fiat -. Sappiamo che il mercato continuera' a essere difficile, ma siamo convinti di poter centrare gli obiettivi che ci siamo posti. Conosciamo le vostre capacita' e la vostra determinazione, ed e' proprio grazie ad esse che possiamo guardare con fiducia al futuro: perche' la vera forza di Fiat sta nel talento e nell'esperienza degli uomini e delle donne che ci lavorano.

Il 2014 - concludono - portera' nuove occasioni per realizzare grandi progetti''.

com/eg/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari