venerdì 09 dicembre | 18:37
pubblicato il 22/nov/2011 05:10

Fiat/ Disdetti accordi sindacali negli stabilimenti auto

A valere dal 31 dicembre 2011

Fiat/ Disdetti accordi sindacali negli stabilimenti auto

Torino, 22 nov. (askanews) - Fiat Automobiles Group ha disdetto "a valere dal 31 dicembre 2011 tutti gli accordi sindacali in atto e le prassi collettive". Lo si è appreso da fonti sindacali. In una lettera inviata ai sindacati si legge inoltre che Fiat "si rende comunque disponibile a promuovere incontri sindacali finalizzati a realizzare nuovi accordi uguali o migliori di quelli disdetti". La disdetta rappresenta un atto dovuto dopo l'uscita del Lingotto da Confindustria e Federmeccanica a partire dal 1 gennaio 2012.Nella lettera del Lingotto si legge che "in vista di un riassetto e di una armonizzazione delle discipline contrattuali collettive aziendali e territoriali che si sono succedute nel tempo e nell'ottica di renderle coerenti e compatibili con condizioni di competitivitŸ ed efficienza vi comunichiamo il recesso a far data dal 1 gennaio 2012 da tutti i contratti applicati nel gruppo Fiat". La decisione della casa automobilistica torinese riguarda anche "tutti gli altri contratti e accordi collettivi aziendali e territoriali vigenti, compresi quelli che comprendono una clausola di rinnovo alla scadenza - per i quali la presente vale anche come espressa disdetta - nonchè da ogni altro impegno derivante da prassi collettive in atto". Nella lettera inviata ai sindacati, La Fiat spiega che "al riguardo riportiamo a titolo esemplificativo, ma non esaustivo, in calce alla presente, gli estremi delle principali intese sopra citate. Saranno promossi incontri finalizzati a valutare le conseguenze del recesso ed eventualmente alla predisposizione di nuove intese collettive aventi ad oggetto le tematiche sindacali e del lavoro di rilievo aziendale con l'obiettivo di assicurare trattamenti individuali complessivamente analoghi o migliorativi rispetto alle precedenti normative".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Natale
Coldiretti: alberi di Natale in 9 case su 10
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina