giovedì 23 febbraio | 15:33
pubblicato il 09/giu/2011 10:52

Fiat/ Di Maulo: Pronta a uscire da Confindustria, è inevitabile

Viale Astronomia affronta innovazioni contratto con incertezza

Fiat/ Di Maulo: Pronta a uscire da Confindustria, è inevitabile

Torino, 9 giu. (askanews) - Fiat uscirà presto da Confindustria.Lo ha detto a Tmnews Roberto Di Maulo, leader nazionale della Fismic. "A mio parere le incertezze con cui Confindustria sta affrontando le innovazioni contrattuali, realizzate da Fiat e dalle organizzazioni sindacali partecipative nell'ultimo anno, determina un quadro per cui e' inevitabile l'uscita in tempi brevi del Lingotto dal sistema confindustriale", ha affermato il sindacalista. "L'obiettivo - ha spiegato Di Maulo - e' quello di realizzare a pieno il contratto per i lavoratori dell'auto che gia' esiste di fatto per le newco di Pomigliano e Mirafiori e che sara' utilizzato per i lavoratori della ex Bertone di Grugliasco". L'uscita da Confindustria "avverra' inevitabilmente in brevissino tempo" ha ribadito Di Maulo, concludendo che "questo permettera' di avere maggior chiarezza in un sistema di regole contrattuali che e' vecchio di 20 anni, superando l'accordo interconfederale sulle Rsu del 1993".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Peugeot
Peugeot, Tavares: con Opel creiamo un campione europeo
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
Generali
Generali,de Courtois: da estero e Cina 60% risultati e cresceranno
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Sagrantino Montefalco, festeggia 25 anni dalla DOGC
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech