martedì 17 gennaio | 20:40
pubblicato il 06/mag/2014 18:33

Fiat: Di Maulo, Italia protagonista, rientreranno tutti i dipendenti

(ASCA) - Torino, 6 mag 2014 - ''Un libro totalmente nuovo di cui i lavoratori italiani vogliono scrivere le pagine piu' belle. Si confermano cosi' le migliori attese della vigilia''. E' quanto afferma il Segretario Generale della Fismic, Roberto Di Maulo mentre e' in corso ancora la giornata mondiale degli investitori di Fca (Fiat Chrysler Automobiles). ''Cinque miliardi di investimenti per Alfa Romeo - prosegue Di Maulo - 2 miliardi per Maserati, altri importanti investimenti per Ferrari, Fiat, componentistica, motori e cambi. Altro che la Fiat che lascia l'Italia, altro che la Chrysler che compre la Fiat... ci troviamo di fronte ad una esaltante storia industriale mondiale a cui l'Italia dara' un contributo fondamentale''. ''Nei prossimi giorni - afferma il segretario Fismic - avremo il dettaglio delle ricadute degli eventi che stiamo vivendo oggi per gli stabilimenti del nostro Paese, ma possiamo ben dire con orgoglio che i nostri sforzi, contro tutto e contro tutti, hanno sconfitto gli uccelli del malaugurio che speravano che arrivassero in Italia costruttori tedeschi.

Ebbene, nonostante il continuo periodo di stasi della nostra economia, possiamo dire con orgoglio che con oggi si chiude il ciclo della cassa integrazione e della crisi e inizia la ripresa, che sara' graduale, ma che alla fine vedra' tornare al lavoro tutti i lavoratori italiani del Gruppo e la produzione di vetture del nostro Paese si inserisce in un gruppo mondiale che tocchera' i 6 milioni di vetture prodotte l'anno''. ''Con i nostri accordi - conclude il leader Fismic - abbiamo salvato l'industria manifatturiera dell'automobile nel nostro Paese, possiamo finalmente dirlo con grande orgoglio. La linea contrattuale della Fismic si e' rivelata vincente! Ferrari, Maserati e Alfa sono italiane e resteranno italiane e parteciperanno insieme agli altri marchi del Gruppo Fca al suo successo mondiale''.

com/eg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa