mercoledì 18 gennaio | 00:58
pubblicato il 01/feb/2013 18:09

Fiat: De Palma (Fiom), Fip era solo uno stratagemma contro di noi

(ASCA) - Torino, 1 feb - ''Con questa decisione si dimostra che la costituzione della newco Fabbrica Italia Pomigliano, come denunciato da subito dalla Fiom, e' stata solo uno stratagemma ideato da Fiat per uscire da Confindustria, non applicare il contratto nazionale di lavoro e discriminare le lavoratrici e i lavoratori iscritti alla Fiom''. Lo dichiara Michele De Palma, coordinatore nazionale del settore Auto per la Fiom-Cgil dopo l'annuncio Fiat di trasferire personale e attivita' di Fabbrica Italia Pomigliano alla stessa Fiat Group Automobiles.

''L'impegno della nostra organizzazione - aggiunge De Palma - rimane il fatto che tornino al lavoro tutti i dipendenti del Gian Battista Vico e, se ancora dovessero esserci dei cali produttivi, riteniamo necessario utilizzare i contratti di solidarieta' per redistribuire su tutti i carichi di lavoro''.

eg/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa