mercoledì 22 febbraio | 14:38
pubblicato il 31/lug/2013 12:00

Fiat/ Da Corte Delaware vittoria parziale per controllo Chrysler

Può acquistare parte quota Veba secondo una formula predefinita

Fiat/ Da Corte Delaware vittoria parziale per controllo Chrysler

Milano, 31 lug. (askanews) - Vittoria parziale per Fiat nella strada per la conquista del controllo totale di Chrysler, dopo che la Corte del Delaware ha accolto alcune posizioni della società italiana in due controversie, quelle più rilevanti, con il fondo dei lavoratori Veba, azionista di minoranza di Chrysler. In particolare Fiat può acquistare "una parte della partecipazione del Veba in Chrysler in più tranche a un prezzo da determinarsi secondo una formula predefinita". Fiat auspica che attraverso l'istruttoria richiesta dalla Corte possano essere presto risolte le poche questioni ancora aperte nel contenzioso e continua ad avere fiducia nel fatto che anche le residue questioni saranno risolte in suo favore. (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%