martedì 24 gennaio | 23:12
pubblicato il 11/gen/2013 12:59

Fiat: Contratto, si tratta sugli aumenti. Sindacati, chiudere in fretta

(ASCA) - Torino, 11 gen - Entra nel vivo la trattativa sul contratto Fiat, avviata a novembre scorso. Dopo l'accordo sul capitolo del welfare aziendale, che comportera' un impegno di 1,7 milioni da parte dell'azienda sull'assistenza sanitaria, da oggi si comincia a discutere di incrementi salariali, e secondo i sindacati ci sono le possibilita' di raggiungere un'intesa in breve tempo, forse gia' la prossima settimana.

All'Unione industriale di Torino si sono ritrovati questa mattina dopo la pausa natalizia i sindacati, Fim, Uilm, Fismic, Ugl e Associazione quadri, mentre per il Lingotto sono Pietro De Biasi (Fiat) e Vincenzo Retus (Fiat Industrial). I sindacati puntano a ottenere incrementi in linea con quelli raggiunti le scorse settimane nel contratto nazionale di Federmeccanica, vale a dire 130 euro medi a regime, di cui 35 nel 2013, come conferma Eros Panicali segretario nazionale Uillm. Chi spinge per una firma immediata e' Roberto Di Maulo segretario generale Fismic: ''Non vedo una ragione perche' oggi non si debba chiudere positivamente dando ai lavoratori un piccolo ma significativo aumento salariale, non sarebbe intelligente portare avanti ancora la discussione''. ''Dalla Fiat ci attendiamo un'apertura - aggiunge Ferdinando Uliano, responsabile auto della Fim -. Se non si chiudera' entro gennaio - avverte - dovremo mettere in campo inziative per premere sull'azienda''. La Fiat aveva avviato la trattativa dichiarandosi indisponibile ad aumenti, ma come ricorda Antonio d'Anolfo segretario Ugl, anche in sede Federmeccanica l'esordio non era stato incoraggiante ma non ha impedito il raggiungimento di un'intesa.

eg/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Usa
Trump vede produttori auto, anche Marchionne, e promette "spinta"
Generali
Generali, il mercato scommette sulla scalata di Intesa Sanpaolo
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, ok Camera a mozione contro l'abuso di antibiotici

Roma, 24 gen. (askanews) - "Approvata dalla Camera la nostra mozione contro la resistenza agli antibiotici, un fenomeno che, di questo passo, entro il 2050 potrebbe diventare...

Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4