martedì 06 dicembre | 15:07
pubblicato il 11/apr/2014 18:31

Fiat: Chrysler modifica tasso cambi Venezuela

Fiat: Chrysler modifica tasso cambi Venezuela

(ASCA) - Roma, 11 apr 2014 - Alla luce dei recenti sviluppi del processo di determinazione dei tassi di cambio in Venezuela, Chrysler Group ha modificato il tasso di cambio utilizzato per convertire in dollari americani i saldi contabili della sua controllata venezuelana. A partire dal 31 marzo 2014 - informa un comunicato -Chrysler ha iniziato ad utilizzare il tasso SICAD I di 10,7 Bolivar venezuelani, o VEF, verso USD, come determinato dalle aste periodiche di USD previste dal regime SICAD I. Precedentemente Chrysler aveva utilizzato il tasso di cambio ufficiale di 6,30 VEF verso gli USD.

Chrysler ha effettuato questa modifica perche' ritiene che il tasso SICAD I sia piu' rappresentativo in riferimento alle aste periodiche che utilizzano il SICAD I per molti dei beni e servizi prodotti dalle attivita' di Chrysler in Venezuela e anche per il pagamento di futuri dividendi, in quanto il tasso di cambio ufficiale e' sempre piu' riservato unicamente agli acquisti di beni e servizi ritenuti ''essenziali'' dal governo venezuelano.

Chrysler ritiene che, nel primo trimestre 2014, questo cambiamento comportera' un onere ante imposte pari a circa 130 milioni USD, derivante dalla conversione. Poiche' il tasso di cambio del SICAD I e' basato su aste periodiche, e' possibile che subisca variazioni rilevanti nei futuri trimestri che potrebbero avere un ulteriore effetto significativo sui saldi contabili della controllata venezuelana di Chrysler, nonche', sul bilancio consolidato di Chrysler. E' anche possibile che significative variazioni nel tasso di cambio, cosi' come altri sviluppi ad esse collegati in Venezuela possano avere un ulteriore impatto sulle attivita' della controllata di Chrysler nel futuro, che potrebbero inoltre determinare un riflesso significativo sul bilancio consolidato di Chrysler.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Governo
Governo, Cgil: elezioni anticipate pericolosa fuga in avanti
Cnel
Referendum, Napoleone: popolo ha riconosciuto il ruolo del Cnel
Fs
Fs: venerdì treni regolari, revocato sciopero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Cina: vino batte riso per prima volta nella storia
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni