martedì 24 gennaio | 16:35
pubblicato il 11/apr/2014 18:31

Fiat: Chrysler modifica tasso cambi Venezuela

Fiat: Chrysler modifica tasso cambi Venezuela

(ASCA) - Roma, 11 apr 2014 - Alla luce dei recenti sviluppi del processo di determinazione dei tassi di cambio in Venezuela, Chrysler Group ha modificato il tasso di cambio utilizzato per convertire in dollari americani i saldi contabili della sua controllata venezuelana. A partire dal 31 marzo 2014 - informa un comunicato -Chrysler ha iniziato ad utilizzare il tasso SICAD I di 10,7 Bolivar venezuelani, o VEF, verso USD, come determinato dalle aste periodiche di USD previste dal regime SICAD I. Precedentemente Chrysler aveva utilizzato il tasso di cambio ufficiale di 6,30 VEF verso gli USD.

Chrysler ha effettuato questa modifica perche' ritiene che il tasso SICAD I sia piu' rappresentativo in riferimento alle aste periodiche che utilizzano il SICAD I per molti dei beni e servizi prodotti dalle attivita' di Chrysler in Venezuela e anche per il pagamento di futuri dividendi, in quanto il tasso di cambio ufficiale e' sempre piu' riservato unicamente agli acquisti di beni e servizi ritenuti ''essenziali'' dal governo venezuelano.

Chrysler ritiene che, nel primo trimestre 2014, questo cambiamento comportera' un onere ante imposte pari a circa 130 milioni USD, derivante dalla conversione. Poiche' il tasso di cambio del SICAD I e' basato su aste periodiche, e' possibile che subisca variazioni rilevanti nei futuri trimestri che potrebbero avere un ulteriore effetto significativo sui saldi contabili della controllata venezuelana di Chrysler, nonche', sul bilancio consolidato di Chrysler. E' anche possibile che significative variazioni nel tasso di cambio, cosi' come altri sviluppi ad esse collegati in Venezuela possano avere un ulteriore impatto sulle attivita' della controllata di Chrysler nel futuro, che potrebbero inoltre determinare un riflesso significativo sul bilancio consolidato di Chrysler.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Usa
Trump vede produttori auto, anche Marchionne, e promette "spinta"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4