lunedì 05 dicembre | 00:20
pubblicato il 09/lug/2013 19:38

Fiat-Chrysler: Marchionne, con Veba non ci siamo avvicinati

(ASCA) - Torino, 9 lug - ''Se la domanda e' se ci siamo avvicinati, la risposta e' no. Le trattative con Veba continuano''. Lo ha detto Sergio Marchionne, Ad della Fiat, a proposito dei negoziati sul prezzo da assegnare alle quote in Chrysler del fondo posseduto dal sindacato automobilistico Uaw.

Marchionne ha poi escluso che ci possa essere una conclusione delle trattative prima dell'annuncio della prossima trimestrale a fine luglio. Qualora la corte del Delaware decidesse un rinvio, Marchionne ha detto: ''Seguiremo le procedure legali, se ci vorra' un altro anno ne prenderemo atto''.

eg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari