domenica 26 febbraio | 00:09
pubblicato il 03/apr/2014 18:29

Fiat: Chiamparino, investa a Torino nei motori ecologici

(ASCA) - Torino, 3 apr 2014 - Fiat investa nei motori ecologicamente sostenibili, una delle grandi sfide per la tecnologia a livello mondiale, e questa e' una questione da porre sia all'azienda sia al governo. Lo ha detto Sergio Chiamparino, candidato a presidente della Regione Piemonte per il centrosinistra, nel corso di un confronto con il segretario regionale della Uil, Gianni Cortese, promosso dall'associazione 'Riformisti per il territorio'. Chiamparino ha sottolineato che nel settore della motoristica Torino ha competenze eccellenti e ''se Gm trasferisce il suo centro ricerche sui motori da Stoccarda a Torino con quasi 600 ingegneri assunti, non si capisce perche' non si possa investire in questa filiera produttiva tenendo conto che la sostenibilita' ambientale dei motori e' la grande sfida anche per gli Usa''. Questa - ha sottolineato Chiamparino - del polo per la motoristica ''e' una questione da porre alla Fiat ma anche al governo''. Chiamparino ha concluso con una battuta riferita all'ex segretario Fiom e oggi deputato Sel, Giorgio Airaudo: ''Lui dice sempre che vuole un altro produttore a Torino, in questo caso un altro produttore c'e' gia' (GM, ndr), manca il secondo che e' la Fiat''.

eg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech