lunedì 23 gennaio | 02:13
pubblicato il 04/set/2013 12:59

Fiat: Centrella (Ugl), ha dimostrato di avere ancora a cuore l'Italia

(ASCA) - Roma, 4 set - ''Fiat ha dimostrato ancora una volta che ha a cuore i lavoratori e gli stabilimenti italiani annunciando da subito lo sblocco degli investimenti per Mirafiori''. Lo dichiara Giovanni Centrella, Segretario Generale dell'Ugl, al termine dell'incontro odierno tra sindacati e l'ad Sergio Marchionne. ''Anche l'Ugl - spiega il sindacalista -, firmataria del Ccsl Fiat e dell'accordo odierno, ha dimostrato a sua volta senso di responsabilita' difendendo sia la presenza in Italia della piu' importante industria manifatturiera sia un accordo industriale che, dato l'andamento negativo del mercato, rappresenta una garanzia per i lavoratori italiani''.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4