lunedì 05 dicembre | 05:26
pubblicato il 07/mag/2014 17:14

Fiat: Centrella, Italia dovrebbe essere fiera di FCA

(ASCA) - Roma, 7 mag 2014 - ''Con la presentazione del piano quinquennale Fca a Detroit l'Italia dovrebbe vantarsi di avere espresso un costruttore globale di auto, grazie alle strategie dei vertici del Gruppo e alla capacita' dimostrata nei fatti dai sindacati italiani di saper guardare lontano, salvaguardando stabilimenti e di conseguenza posti di lavoro''. E' questo il commento del segretario generale dell'Ugl, Giovanni Centrella, secondo il quale ''i sindacati sono ben consapevoli dei mutamenti in atto nel sistema economico, in Italia e nel resto del mondo, ben prima del monito espresso dal Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, sul vento che sta cambiando''.

''Con grande senso di responsabilita' - continua - abbiamo accettato tante sfide, senza per questo rinunciare a momenti di dissenso con l'azienda o senza rinunciare a difendere diritti e prerogative dei lavoratori. Non e' stato tutto facile e non sara' ancora facile, ma cio' dimostra anche che il lavoro si crea e si garantisce con validi progetti industriali e investimenti, non con le regole''.

red-glr/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari