martedì 06 dicembre | 21:09
pubblicato il 07/feb/2011 20:36

Fiat/ Bonanni: Marchionne sgradevole su Detroit ma no allarmismi

Chiero che colosso avrà testa in più posti

Fiat/ Bonanni: Marchionne sgradevole su Detroit ma no allarmismi

Roma, 7 feb. (askanews) - L'amministratore delegato di Fiat, Sergio Marchionne, è stato "sgradevole" ma no agli "allarmismi" sullo spostamento della sede del Lingotto. Ad affermarlo il segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni, il quale parlando su Repubblica Tv ha sottolineato come sia "chiaro che un colosso di tale dimensione avrà la testa in più posti". "In questa storia è scontato che ci saranno più teste. Dire che Fiat sposta tutto a Detroit, baracca e burattini, è fare allarmismo. Assomiglia molto alla discussione che alcuni hanno voluto fare nei mesi scorsi per Pomigliano e Mirafiori". "Anche a me dà fastidio ed è sgradevole questo comportamento così sbrigativo di Marchionne. Ma sostenere che a Torino ci sarà semplicemente un mero punto di assemblaggio di pezzi Fiat mi sembra una vera barzelletta soprattutto da parte di chi fa il mestiere di conoscere bene il mercato auto, e conosce bene il gruppo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Lego
Lego, la dinastia Kirk Kristiansen blinda il futuro dei mattoncini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni